Home | Attività Sportiva | Romagna protagonista alla “Due Giorni Mare” del Csi Ravenna
Romagna protagonista alla “Due Giorni Mare” del Csi Ravenna

Romagna protagonista alla “Due Giorni Mare” del Csi Ravenna

Con sei vittorie, due secondi e due terzi posti, le formazioni del nostro territorio hanno brillato nella 38ª edizione della manifestazione nazionale su spiaggia del Csi Ravenna

Anche la 38ª edizione della “Due Giorni Mare”, la grande manifestazione nazionale su spiaggia organizzata dal Csi Ravenna che di fatto rappresenta la conclusione dell’attività organizzativa stagionale del comitato ravennate, è andata in archivio con numeri significativi, all’altezza della fama che si è guadagnata nel corso degli anni, diventando un appuntamento atteso e ambito per molte società.

L’edizione di quest’anno ha visto in azione sui campi allestiti al Villaggio del Sole di Marina Romea e al campo sportivo di Porto Corsini, 56 società, provenienti da sette regioni e da 20 province italiane per un totale di 98 formazioni in gara. Sono ben 323 le partite che l’organizzazione del Csi Ravenna è riuscita a far disputare nelle tre discipline rappresentate per un totale di 12 categorie: la pallavolo, ancora nella sua versione originaria del 6×6, il dodgeball e il calcio a 5 che ha presentato le novità delle categorie Juniores e Pulcini.

Romagna protagonista Anche quest’anno la Romagna, presentatasi con squadre di Ravenna, Camerlona, Mezzano, Porto Corsini, Lugo, Russi e Modigliana, ha recitato una parte da protagonista in questa manifestazione, portando a casa complessivamente 6 vittorie, due secondi e due terzi posti: nella pallavolo, l’Olimpia Russi A si è imposta nella categoria Ragazze Misto, dove quarta è giunta l’Olimpia Russi B; il Modigliana, sponsorizzato Melandri Autotrasporti, ha vinto il torneo di Sand Volley Open Misto; il Cral Mattei Ravenna è giunto primo nel torneo Allieve di volley e terzo nel torneo Juniores di volley.

Nel dodgeball si è avuto il successo dei Ravenna Diablos, mentre nel calcio a 5 in campo maschile primo successo per il Modigliana, impostosi ai rigori sui bergamaschi del Polent Seven (alla seconda finale persa consecutiva), in campo femminile è tornato a vincere dopo sei anni il Deportivo Ravenna, sconfiggendo ai rigori il Modigliana, che così ha completato un’ottima tripletta di medaglie. Tra i Pulcini, all’esordio nella manifestazione, secondo posto per il Porto Corsini A e terzo posto per il Mezzano, dietro alla vincitrice, il GS Novagli di Montichiari (BS). Completano il bel bilancio romagnolo i quarti posti di Porto Corsini B e Camerlona rispettivamente nel torneo Pulcini e Juniores di calcio a 5.

Gli altri risultati Doppia vittoria per i cuneesi del Cervasca, vincitori sia nel calcio a 5 Juniores che nella pallavolo Juniores. Negli altri tornei di volley, la New Eclipse di Cogorno (Genova) si è aggiudicato il torneo di Sand Open femminile (davanti a Valpo Volley e Lecco Alta A), il Csi Bisuschio (Varese) ha riconfermato la sua leadership nell’Open misto (precedendo Cobra Team Chiavari e La Torre B di Alzano Lombardo) e l’Idea Volley di Sassuolo ha trionfato nell’Open femminile, precedendo Valpo Volley e Volley Massenzatico.

La cerimonia di premiazione finale è stata caratterizzata dalla presenza di Stefano Margutti e Stefano Mengozzi, ospiti graditi del Csi Ravenna, letteralmente contesi dalle formazioni di pallavolo per le classiche foto di rito al momento delle premiazioni.

Print Friendly, PDF & Email

L’autore - Chi è Redazione

Redazione

Settimanale d’informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

 

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes